lunedì 7 gennaio 2008

Fukuoka & Mafalda (1,4 €/l)

Quino (Joaquín Salvador Lavado)

Miguelito:

- Sí, bueno, trabajar para ganarse la vida, claro.

- ¿Pero por qué esa vida que uno se gana tiene que desperdiciarla en trabajar para ganarse la vida?


Trad. (libera): Vado a lavorare per comperarmi la benzina che mi consente di andare a lavorare.

E non bastasse, è pure lunedì.

10 commenti:

sibella ha detto...

Hola hermanita :-)
e io che pensavo che il tuo calcolatore fosse morto..
che dire? sempre più ammirata sono!
i.
dalla workstation (?!)

equipaje ha detto...

Hola, sibellina! :)

ammiratissima anch'io dalla resistenza della mia playstation ;)

Besos *

Anonimo ha detto...

e andare in bici? ;O)
cat in incognito dall'ufficio

equipaje ha detto...

Hermanito, es una palabra, ida y vuelta son mas o menos 60 km cada dia!
(In treno, semmai, quello sì -e infatti son piena di sensi di colpa: ma al momento prevalgono alla grande le controindicazioni).

Il lunedì però lavoro in una sede staccata in pieno centro Milano, e lì adotto da sempre il car+bike: auto lasciata all'uscita dell'autostrada e sollazzevole pedalata suicida di ca. 14 km ida y vuelta!

E poi la bici nel fin de semana, claro que sí :)

Anonimo ha detto...

"Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per la razza umana ci sia ancora speranza" (Herbert George Wells, scrittore britannico, 1886–1946)
FrancoW in incognito dall'ufficio :-)

equipaje ha detto...

Esimio dottor FrancoW.,
Lei sta forse sottilmente affermando che H. G. Wells fosse qui la definirebbe -poco poco- una Speranza per l'Umanità?

Tutti in incognito dall'ufficio eh, barabitt [1]?


[1] Termine milanese atto a definire ragazzi discoli ed avviati su una cattiva strada (da Barabba: vedete un po' voi).

smart ha detto...

volgiamo le foto con la nuova digitale!!!!

equipaje ha detto...

Per quanto riguarda la digitale qui siamo ancora in fase an-alfa-beta-beta, ci stiamo lavorando (che questa macchinetta ci ha pure un inquietante anello sensoriale che non ci dice nulla di buono).

E giusto che sei qui e a sproposito: auguri! 31 31 31 31 31 31 31 31 31 31 31 31 31 31 :)))

Baci * * *

smart ha detto...

trentuno ma sempre mai serio!
http://www.flickr.com/photos/_shaker_/2192561689/

FrancoW ha detto...

Auguri auguroni augurissimi! Mergozzo? ci passai in bici nel 2006 (sempre per far sperare l'Umanità...)