giovedì 6 maggio 2010

La fantasia al podere

(col consueto ritardo)

Mentre i  cattivi maestri erano impegnati a Venezia a sollazzarsi portare il Verbo, a Milano altri cattivi soggetti sfilavano sotto l'egida di San Precario, con curiose parole d'ordine.

Milano, Primo Maggio 2010, Mayday Parade.

 Vendita piantine

Hasta la cicoria siempre

Sarà un'insalata che vi seppellirà

Chiringuito rural



(Tutt'altra storia rispetto alle immagini in arrivo oggi da Atene ma, in qualche modo, pur sempre dentro lo stesso discorso).

18 commenti:

meristemi ha detto...

Io ho già iniziato a masticare le alimurgiche. Il colesterolo ringrazia.

equipaje ha detto...

Io ancora no ma son certa che ringrazierebbe anche il mio. Sinché si può scegliere [di masticar le alimurgiche], è facile! :)

erbaviola ha detto...

in tempo di guerra tornaron di moda gli orti sul balcone. La grecia però ci metteremo qualche mese a raggiungerla, da noi abbondano le superfici riflettenti lucide per le alauda arvensis (gli eco-incentivi, gli incentivi casa, i frigo-sconti, la cassa integrazione ordinaria e straordinaria, il contributo per la disoccupazione e quello per la disoccupazione ridotta...). Io dico che li doppiamo non oltre ottobre 2010, a vederla così. No?

equipaje ha detto...

Tu dici che è già arrivata l'ora di mettersi a scrivere il sequel del tuo libro ("La difesa armata dell'orto sul balcone"), mh?

Va bene. Dichiaro ufficialmente aperto il Premio Cassandra 2010 (ma non darà grande soddisfazione, quel "l'avevo detto io" d'oro).

meristemi ha detto...

Ma si può anche scommettere contro? E' attivabile una synthetic collateralized debt obligation abbinata al Premio Cassandra 2010?

equipaje ha detto...

Ehm, ma certamente, lo attiviamo subito!

(l'ho mai detto che economia è stato il mio ultimo-ultimo-ultimo esame?)

erbaviola ha detto...

eh vabbé, avvisatemi che mi ricompongo! Non è che si possano elargire previsioni da bar sport così, come se niente fosse. Con il premio poi!
Per onestà però devo partire in posizione svantaggiata, avevo già scommesso che si crollava a giugno-luglio. La mia attuale scommessa è che abbiano ingaggiato Calisto Tanzi per lucidare gli specchietti e che non siamo ancora crollati per qualche giro tipo parmalat-usa. (sapete vero che in modo del tutto assurdo i rapporti economici UE e del FMI si reggono sulle singole dichiarazioni dei paesi e non esiste controllo reale? E che noi in quanto a dichiarazioni ottimistiche abbiamo il RE dei Re!)

Comunque. concorro come disaster-cassandra ma scommetto su meristemi.

meristemi ha detto...

Nell'ultima settimana il Sor Callisto mi ha parcheggiato a fianco due volte durante la pausa pranzo. E' un segno?

equipaje ha detto...

Il Meristemi di cui qui si narra, peraltro, risulta aver appena partorito un post entusiasmante ed epocale sulle piante alimurgiche, che andrà opportunamente divulgato.

(Meristemi: stasera le segnalo i titoli in topic che ho io, già mi vedo un fantastico link che collega gli Elfi di Montevettolini all'Accademia. Il suo Rettore ne sarà incantato, lo so).

meristemi ha detto...

E' il primo di una miniserie. Dagli stessi sceneggiatori di Lost, per cui gli esiti sono imprevedibili

Nicola ha detto...

Più che cattivi maestri... improbabili...

per il premio Cassandra:
io, secondo me, che ce la caviamo.
Credo di essere l'unico nichilista convinto che tutto andrà meglio (l'ho appena scritto e mi sto già preoccupando per il loop che mi sono creato in testa...)

luigi ha detto...

vabbe.. la merkel ha perso le elezioni.
Allacciate le cinture...

mauri ha detto...

Beh, qua mi sembrate un pò inclini al pessimismo e ....... anzi come diceva Faber: dal letame nascono i fiori, quindi un pò d'entusiasmo, se non sono ancora nati i fiori vuol dire che non siamo ancora con la merda al collo, ovvero si tocca e non si può nuotare. Ciao

erbaviola ha detto...

insomma dovrei guardare di più Mary Poppins e leggere meno l'Economist. ma ho idea che invece a breve si blinderanno gli orti... ho anzi già visto il mio vicino che guardava i miei pomodori con aria lubrica...

semola ha detto...

Grazie per la dritta sui commenti... proverò ma nonostante la precisione delle spiegazioni non son sicuro della riuscita.
Ciao Semola

erbaviola ha detto...

madame qui si batte un po' troppo la fiacca ormai... :D riemerga!

equipaje ha detto...

Mademoiselle: seguito ad esser simpatica come un mazzo di ortiche incazzate, socievole come un paguro psicopatico, lucida come un criceto in loop. Vogliamo leggere la prosa di un criceto [*] in loop? No che non vogliamo.

[*] un criceto che sa tutto sulle pentole di teflon, però! ;)***

erbaviola ha detto...

MA INSOMMAAAA lei è una latitante!
la rivoglio simpatica come un mazzo di ortiche, ho giusto bisogno per un macerato ;)

intanto, per farle vedere che l'internet non cambia ed è sempre una gran corbelleria, le è stato assegnato il premio Sketches of Nature in Your Blog AWARD 2011 :)

Passa qui a ritirarlo: http://www.erbaviola.com/2011/03/08/premi-premiati.htm